Linguaggio Montessori – parte seconda 6-9 anni STUDIO DELLE PAROLE

Lista dei desideri Condividi
Condividi corso
Link pagina
Condividi sui social media

Contenuto del corso

Introduzione
Il linguaggio consente agli esseri umani di comunicare tra loro, scambiare idee e comprendere il proprio mondo. Il programma dell’area linguistica col metodo Montessori si basa sulle conoscenze che i bambini hanno acquisito durante la prima infanzia e li immerge profondamente nel mondo delle parole, della scrittura e della lettura. Le attività ed i materiali proposti aumentano l’esposizione dei bambini alla parola scritta e li guidano nel loro viaggio per diventare avidi lettori e scrittori.

  • Introduzione

Storia del linguaggio
L’obiettivo della prima storia sulla scrittura è quello di aiutare i bambini a capire che è proprio attraverso i segni che abbiamo avuto in dono dai Fenici, che noi oggi possiamo entrare in contatto coi pensieri di altri uomini, uomini che si trovano magari dall’altra parte del mondo, o che sono morti da migliaia di anni. Questi segni ci permettono di sapere cosa stanno pensando o hanno pensato. I punti di contatto tra la storia dei popoli e la storia della scrittura sono molti. Per ogni civiltà dobbiamo chiederci: - Dove si sono sviluppate? - Usavano la comunicazione scritta? - Se sì, come scrivevano? - Che genere di informazioni registravano? - Qual era lo scopo?

Studio delle parole
Lo studio delle parole ha lo scopo di affinare la sensibilità dei bambini verso il linguaggio, sostenere l’ortografia corretta e migliorare le capacità espressive dei bambini. Per studio delle parole si intende un gruppo di argomenti di studio, tra i quali: - vocali e le consonanti - digrammi e i trigrammi - divisione in sillabe - prefissi - suffissi - sinonimi - contrari - famiglie di parole - palindromi - parole composte.

Punteggiatura

Student Ratings & Reviews

Ancora nessuna recensione
Ancora nessuna recensione